2017 - 2022 Viaggio alla ricerca della bellezza (aggiornamento 2024). – Alessandro Butera Gallery
2017 - 2022 Viaggio alla ricerca della bellezza (aggiornamento 2024). Scarica gratuitamente il catalogo dell'evento!

2017 - 2022 Viaggio alla ricerca della bellezza (aggiornamento 2024). Scarica gratuitamente il catalogo dell'evento!

Precio habitual
€0,00
Precio de venta
€0,00
Precio habitual
Agotado
Precio unitario
por 
Impuesto incluido. Los gastos de envío se calculan en la pantalla de pagos.



2017 – 2022 Viaggio alla ricerca della bellezza”,

rappresenta il percorso di studi e di ricerca artistica che in questi 5 anni ha visto evolvere la mia sensibilità stilistica. Una sorta di viaggio verso la ricerca della bellezza appunto, bellezza, intesa come ideale di pura emotività, ricerca interiore e viaggio istintivo verso il benessere.

Così ho voluto intendere il senso di questa iniziativa, che per me, alla soglia dei 52 anni rappresenta sopratutto occasione di bilanci e nuovi proponimenti.

Raccontare il linguaggio artistico di ogni pittore, scultore, o poeta è materia complessa ed articolata, per questo ho voluto ideare un percorso visivo ed emotivo, che ha come obbiettivo quello di trasportare l'interlocutore in un mondo semplice colorato, intuitivo e sopratutto aperto .

L'evento sarà costituito da una esposizione di miei lavori passatie recenti che vanno: dall'actionpainting, all'espressionismo astratto fino ad approdare al tema della cinetica, attraverso la visione di alcune tele estroflesse, ispirate al movimento spazialista, poi, da alcune sculture astratte e per finire, da alcuni bassorilievi sperimentali, luminosi, che evolvono il tema della cinetica passiva del passato, attraverso l'utilizzo di una fonte luminosa attiva,diventando essa stessa protagonista dell'estetica dell'opera.

Da un punto di vista delle performance, nei giorni dell'evento, mi cimenterò nella realizzazione di un dipinto che avrà come obiettivo quello di coinvolgere gli avventori e di esprimere con il linguaggio dei segni e dei colori le emozioni provate durante l'esperienza.


Alessandro Butera.